Domenica 31 Agosto 2014
 
 

HOME PAGE
ASSOCIAZIONE
TESSERAMENTO
ACCOGLIENZA
SALUTE E PREVENZIONE
GIOVANI

ADULTI
ARCHIVIO FOTO
LESBO
TRANS
SPORTELLO DIRITTI
CASA DELLE DIVERSITÀ
RASSEGNA STAMPA
CINEFORUM
COMUNICATI STAMPA
COLLEGAMENTI
CONTATTACI
divercity
Attività di accoglienza, consulenza psicologica e legale gratuita

Orari sportello:

lunedì: 9 - 14
martedì:  12 - 17
giovedì: dalle 13 - 18

sportellotrans_small

psico_small

sportellomilksmall

gruppo_giovani

migra_lgbt

Freedom

percorsintegrazione

freeIDnw

cittamica

loghetto

Telefono_amico_2
MAR-GIO-VEN 15-17

cineforum2012


 

Chi è online
 11 visitatori online
Antinoo Tag Cloud
Solidarietà a Vanni Piccolo, vile ed ignobile attacco omofobo‏

Comunicato Stampa
Napoli, 27 agosto 2014

Ancora una volta attacchi omofobi colpiscono un esponente storico della comunità LGBT con il chiaro intento di danneggiarne l’immagine e la dignità.

L’Arcigay di Napoli Antinoo esprime solidarietà al proprio socio onorario Vanni Piccolo rinnovandogli supporto e pieno sostegno. Apprendiamo inoltre con piacere della tempestività con la quale le forze dell’ordine stanno indagando per conoscere i nomi degli autori di questo vile ed ignobile gesto.

Tale solerzia è segno tangibile che Il contrasto all’omo/transfobia deve diventare una priorità nell’agenda degli organi istituzionali e deve essere rilanciata con una seria proposta legislativa.

La vita privata e sociale dei cittadini e delle cittadine gay, lesbiche e trans non può essere costantemente sotto la minaccia di chi diffonde odio e discriminazione.

Il Consiglio Direttivo del
Comitato Arcigay Antinoo di Napoli
direttivo@arcigaynapoli.org
telefono: 0815528815
mobile +393468842498

 

vanni01

Mediterranean Pride of Naples 2014 - Intervento di Vanni Piccolo

vanni02

Mediterranean Pride of Naples 2014 - Vanni Piccolo

vanni03

Disegno sul campanello di casa di Vanni Piccolo

 
Convocazione Assemblea straordinaria - TRENTENNALE ARCIGAY NAPOLI - 05 settembre ore 19:00

trentennale

Con la presente è convocata, ai sensi degli art. 13, 14 dello Statuto del Comitato provinciale Arcigay Antinoo di Napoli ONLUS, per il giorno venerdì 05 settembre c.a. alle ore 17:30 in prima convocazione, e per giorno venerdì 05 settembre c.a. alle ore 19.00 in seconda convocazione, presso la sede sociale, sala “casa comune delle diversità”, Vico San Geronimo n° 17, l’Assemblea straordinaria delle associate e dei associati al Comitato provinciale Arcigay “Antinoo” di Napoli ONLUS per la discussione e relative deliberazioni sul seguente ordine del giorno (OdG):

  1. Trentennale Arcigay Antinoo Napoli;
  2. Varie ed eventuali.

Si ricorda che l'Assemblea, in prima convocazione, è regolarmente costituita con la presenza di più di metà de* soc* e delibera a maggioranza assoluta. In seconda convocazione non è previsto un quorum costitutivo e l'assemblea delibera a maggioranza assoluta de* soc* presenti.

Hanno diritto al voto (non è previsto voto su delega) tutte le associate e gli associati regolarmente tesserati al Comitato Arcigay di Napoli  ed in regola con la quota associativa.
E' possibile iscriversi e/o rinnovare la tessera non oltre la prima votazione.

Napoli, lì 20/08/2014


Il Presidente
Antonello Sannino

 
Vico Sirene debutta il 29 agosto al Todi Festival
“Vico Sirene”, il testo di Fortunato Calvino, debutterà il 29 agosto prossimo al Todi Festival per la regia di Enrico Maria La Manna. In scena Massimiliano Gallo, Imma Piro, Beppe Convertini, Francesco Di Leva.
Al centro dello spettacolo il mondo dei femminielli: c’è la tombola, evento cruciale nella vita dei quartieri; ci sono le pene d’amore di Susy, coinvolta con un uomo sposato che non accenna a separarsi dalla moglie; c’è Mina, nei guai per essere stata testimone di una rapina; c’è Cocacola, tanto bella quanto arrogante. Un’esistenza “vivace” che mostra il suo “rovescio” quando una delle protagoniste viene uccisa (riportando alla mente la tragica fine di Pier Paolo Pasolini): ecco quindi le amicizie che vivono di notte e si spengono alla luce del giorno, ed ecco il senso di colpa dei clienti, che talvolta viene soffocato con brutale violenza.
Colore e dramma, orgoglio e vergogna si alternano nel testo e s’intersecano esprimendo al meglio la complessità di una città, giunta al varco del terzo millennio ancora in attesa di venire a patti con se stessa.
Una produzione Ventottodieci e Laprimamericana. In scena anche Nicola Paduano, Antonio Di Matteo, Davide Schiavo, Giovanni Auriemma, Baianu Mihai Madalin. Scene di Massimiliano Nocente, costumi di Teresa Acone, musiche originali di Antonio Di Pofi, disegno luci di Stefano Pirandello.
Per info e biglietti: todifestivalbiglietteria@gmail.com | 075 895 6706 | www.todifestival.it
Todi Festival
www.todifestival.it
SCUSA LA FOTO è SBAGLIATOA
“Vico Sirene”, il testo di Fortunato Calvino, debutterà il 29 agosto prossimo al Todi Festival per la regia di Enrico Maria La Manna. In scena Massimiliano Gallo, Imma Piro, Beppe Convertini, Francesco Di Leva.
Al centro dello spettacolo il mondo dei femminielli: c’è la tombola, evento cruciale nella vita dei quartieri; ci sono le pene d’amore di Susy, coinvolta con un uomo sposato che non accenna a separarsi dalla moglie; c’è Mina, nei guai per essere stata testimone di una rapina; c’è Cocacola, tanto bella quanto arrogante. Un’esistenza “vivace” che mostra il suo “rovescio” quando una delle protagoniste viene uccisa (riportando alla mente la tragica fine di Pier Paolo Pasolini): ecco quindi le amicizie che vivono di notte e si spengono alla luce del giorno, ed ecco il senso di colpa dei clienti, che talvolta viene soffocato con brutale violenza.
Colore e dramma, orgoglio e vergogna si alternano nel testo e s’intersecano esprimendo al meglio la complessità di una città, giunta al varco del terzo millennio ancora in attesa di venire a patti con se stessa.
Una produzione Ventottodieci e Laprimamericana. In scena anche Nicola Paduano, Antonio Di Matteo, Davide Schiavo, Giovanni Auriemma, Baianu Mihai Madalin. Scene di Massimiliano Nocente, costumi di Teresa Acone, musiche originali di Antonio Di Pofi, disegno luci di Stefano Pirandello.
Per info e biglietti: todifestivalbiglietteria@gmail.com | 075 895 6706 | www.todifestival.it
“Vico Sirene”, il testo di Fortunato Calvino, debutterà il 29 agosto prossimo al Todi Festival per la regia di Enrico Maria La Manna. In scena Massimiliano Gallo, Imma Piro, Beppe Convertini, Francesco Di Leva.

Al centro dello spettacolo il mondo dei femminielli: c’è la tombola, evento cruciale nella vita dei quartieri; ci sono le pene d’amore di Susy, coinvolta con un uomo sposato che non accenna a separarsi dalla moglie; c’è Mina, nei guai per essere stata testimone di una rapina; c’è Cocacola, tanto bella quanto arrogante. Un’esistenza “vivace” che mostra il suo “rovescio” quando una delle protagoniste viene uccisa (riportando alla mente la tragica fine di Pier Paolo Pasolini): ecco quindi le amicizie che vivono di notte e si spengono alla luce del giorno, ed ecco il senso di colpa dei clienti, che talvolta viene soffocato con brutale violenza.
Colore e dramma, orgoglio e vergogna si alternano nel testo e s’intersecano esprimendo al meglio la complessità di una città, giunta al varco del terzo millennio ancora in attesa di venire a patti con se stessa.
Una produzione Ventottodieci e Laprimamericana. In scena anche Nicola Paduano, Antonio Di Matteo, Davide Schiavo, Giovanni Auriemma, Baianu Mihai Madalin. Scene di Massimiliano Nocente, costumi di Teresa Acone, musiche originali di Antonio Di Pofi, disegno luci di Stefano Pirandello.
Per info e biglietti: todifestivalbiglietteria@gmail.com | 075 895 6706 | www.todifestival.it
fortunatocalvino
 
Inserimento lavorativo per persone LGBT - Tirocini formativi presso aziende

Il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli ha avviato un progetto di inserimento lavorativo in azienda destinato alle persone Lesbiche, Gay e Trans.

Il progetto Diversity on the job (*) è rivolto a persone a rischio di discriminazione nel mercato del lavoro per orientamento sessuale ed identità di genere e consiste nell'attivazione di tirocini formativi per la durata massima di 3 mesi (15 settembre, 15 dicembre). Oltre al tirocinio è previsto un servizio di orientamento da parte del nostro comitato Arcigay. Il tirocinio sarà supportato da un tutor aziendale ed ai partecipanti che frequenteranno almeno il 70% delle ore verrà riconosciuta un’indennità di 550 € lordi al mese. Le aziende verranno indicate dal nostro Comitato Arcigay in collaborazione con i nostri partner ( Generazione Vincente, Consorzio Mestieri, Dedalus, Gay Center, MIT, Arcigay Salerno Marcella di Folco )

Gli interessati devono inviare entro il 20 agosto all'indirizzo e-mail direttivo@arcigaynapoli.org il curriculum vitae e copia, in corso di validità, del proprio documento di identità.

(*) Il progetto è realizzato nel quadro del “Programma sperimentale di intervento per la promozione dell’inserimento lavorativo di soggetti discriminati e svantaggiati” – Progetto DJ – Diversity on the job, finanziato con fondi a valere sul PON “Governance e Azioni di Sistema” 2007-2013 – Ob. Convergenza, gestito da ITALIA LAVORO S.P.A e Il Dipartimento Pari Opportunità, Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR)

http://www.italialavoro.it/wps/portal/ProgettoDJ

http://www.italialavoro.it/wps/wcm/connect/5ea0eda5-ebc7-4e18-a60c-323d25995265/elenco+ammessi+e+non.pdf?MOD=AJPERES

arcigaynapoli

 

Arcigay NapoliIl Comitato Provinciale Arcigay Antinoo di Napoli ONLUS, organizzazione di volontariato, iscritta al registro regionale del volontariato, è “nata“ il 22 ottobre 2005, ma Arcigay è attiva a Napoli dal 1984. L'associazione ha fini solidaristici, di volontariato sociale ed opera con l'azione diretta, spontanea, personale e gratuita dei propri aderenti nel settore della tutela dei diritti civili, della prevenzione e recupero dell'emarginazione, della promozione della cultura e di attività ricreative. Si impegna nella promozione dei diritti delle persone gay, lesbiche, transessuali e transgender contribuendo ad accrescere nella società una visione positiva dell'essere omosessuale o transessuale. Come supporto alla comunità LGBT napoletana svolge i seguenti servizi: Sportello Legale, Telefono Amico, supporto- socio-Psicologico, Sportello Salute.

Nella nostra sede, aperta alla partecipazione ed al contributo di tutti e tutte le, puoi trovare il Gruppo Giovani, Gruppo Lesbo, Gruppo Trans, Gruppo Genitori. Per qualsiasi informazione Contattaci.
Ricorda che Arcigay Napoli cresce grazie all'aiuto dei volontari, quindi anche col tuo se vorrai.