Cultura

12742265_1507974656176295_4650322550821262944_n
Domenica 06 marzo 2016
Teatro Summarte - Via Roma, 15 - Somma Vesuviana (NA)

ore 18.30

UNISEX
scritto da Daniele Vincenzo Freni e diretto Valeria Riemma.
UNISEX è la storia di un ragazzo, Fabiano (Emanuele Pianese), ballerino in lotta con se stesso, che decide di fare coming out dando vita alla presenza di una coscienza, Saffo (Antonio Spiezia), che non lascia spazio ad altre interpretazioni. Nel cast ci sono: Flavia (Daniela Fiorentino), madre e donna molto semplice molto legata ai valori della famiglia. Gennaro (Marco Vuolo), un padre che non ha mai approvato la scelta del figlio, e cioè quella di fare danza. Don Salvatore (Alessandro Carmelo Freni), pescivendolo del quartiere con linguaggio folcloristico ha un’amante, Nanninella (Valeria Riemma) amica di Albertina (Giuseppe Lavino), quest’ultime svelano gli altarini altrui, avendo anch’esse scheletri nell’armadio. Manuel (Gennaro Trancone) amico d’infanzia di Fabiano con cui si è iscritto a scuola di danza di un bizzarro Maestro (Raffaele Amendola).
UNISEX è uno spettacolo condito da profonde riflessioni interrotte da grasse risate!
Lo spettacolo vuole mostrare come tutte le persone, vivano il peso del giudizio delle persone, delle paure, delle ritorsioni che possono andare a crearsi in tutte le situazioni. Ma in particolare è un invito a riflettere, riflettere sulle proprie azioni, sui propri pregiudizi, dimostrando a tutti che nessuno è perfetto!
Biglietti in promozioane a 7Euro e  8Euro  per soci ARCIGAY
Lo spettacolo è una produzione della COMPAGNIA ARTISTICA 081.
PER INFO ED INVITI: 346 763 7718 - 366 256 6316

levania_loc

GIOVEDì 3 MARZO 2016

ORE 18.30

Chiaja Hotel De Charme – via Chiaia 216

POETE’

NELLA VITA E’ QUESTIONE DI EQUI-LIBRI

Presenta

LEVANIA – Rivista di poesia n.4

Gentile socio, socia Arcigay,

in virtù della collaborazione tra il Teatro Bellini e l'Arcigay Napoli, hai l'opportunità di assistere con un accompagnatore allo spettacolo The Pridediretto e interpretato da Luca Zingaretti, al prezzo dedicato di 20 €: basterà esibire la tua tessera associativa presso il botteghino del Teatro. 
La promozione è valida per le repliche di giovedì 25, venerdì 26, sabato 27domenica 28 febbraio

Per maggiori informazioni sullo spettacolo e sugli orari delle repliche visita http://www.teatrobellini.it/spettacoli/85/the-pride

1452786923_12524026_1021186904591908_247612199546266976_n

12742376_10153274563912001_7162103287788470489_n


Il Nuovo Teatro Sanità, in collaborazione con ARCIGAY Napoli e con il sostegno di OPTIMA ITALIA, sta progettando un festival sul valore della differenza, sui diritti lgbt e contro tutte le discriminazioni fondate su orientamento sessuale e identità di genere.

Il festival si terrà a giugno a Napoli in diversi luoghi della città.

Il festival si terrà a giugno a Napoli in diversi luoghi della città. Gli interessati possono inviare il loro progetto (non occorre che sia inedito) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., entro il cinque marzo.

loc_zeno

SABATO 27 FEBBRAIO

ore 18.30

IL TEMPO DEL VINO E DELLE ROSE, ARCIGAY NAPOLI e ARCIGAY CAMPANIA

presentano

CHI TENE ‘O MARE
di Salvatore Zeno

Interverrà:

Salvatore Zeno

Coordina Claudio Finelli

Letture di Cinzia Cordella e Giuseppe Zeno

Il libro vincitore del Premio Chiara per una raccolta di racconti inediti – edizione 2015

L’anima di città e paesi, le voci, gli odori, e soprattutto i desideri e le speranze dei suoi abitanti. Sullo sfondo di Napoli e del sud Italia si muovono i personaggi di Chi tene ’o mare, tornando da un racconto all’altro, colti in un frammento di quotidianità.
Esistenze ai margini, vicende di malavita, piccoli drammi narrati con partecipazione, senza mai scadere nel compiacimento. Da una storia all’altra, insieme all’umanità varia dei personaggi, è l’ambiente stesso che diventa protagonista, con la sua atmosfera, con l’incessante respiro del mare.
Lo stile di Salvatore Zeno è raffinato e misurato insieme: mimetico quando restituisce la vivacità dei dialoghi, acuto nei momenti più introspettivi.

Salvatore Zeno, Napoli 1982. Cresce fra Vibo Marina, in Calabria, dove diventa marinaio e figlio del mare, ed Ercolano. Leggendo John Keats e Francis Scott Fitzgerald comincia a scrivere. Si diploma in studi nautici, studia le stelle col sogno di volare con le Frecce Tricolori un giorno. A Milano si laurea in Pubblicità allo IULM, si specializza in Sistemi Informativi alla Bocconi. Lavora nel mondo della comunicazione digitale dal 2006, cui associa il mestiere di attore e di scrittore. Mette in scena spettacoli sull’assurdo e sull’amore assieme a Francesco e Armando. All’interno del proprio sito raccoglie parte dei suoi lavori, fra poesia, racconti e immaginario. Ama cucinare per gli amici e passare ore a parlare con loro di cinema, libri e musica.


L’evento avrà luogo
presso il Caffè Letterario
IL TEMPO DEL VINO E DELLE ROSE
Piazza Dante 44/45

ingresso libero

f t g