Pride

autobus_europride_napoli_smallArcigay Napoli organizza Autobus per l'EuroPride di Roma, Sabato 11 giugno:

Autobus A: Partenza ore 9:30 Piazza Garibaldi - Ritorno in serata (10€ A/R) BIGLIETTI ESAURITI

Autobus B: Partenza ore 9:30 Piazza Garibaldi - Ritorno dopo la festa finale (16€ A/R) BIGLIETTI ESAURITI

Autobus C: Partenza ore 9:30 Piazza Garibaldi - Ritorno dopo la festa finale (16€ A/R) BIGLIETTI ESAURITI

Autobus D: Partenza ore 9:30 Piazza Garibaldi - Ritorno dopo la festa finale (20€ A/R) DISPONIBILE

Carissim* i biglietti per l'autobus A, B e C sono esauriti. Abbiamo quindi prenotato un quarto autobus (D) con ritorno dopo la festa finale, poichè abbiamo avuto maggiori prenotazoni per questa tipologia. I biglietti vanna acquistati TASSATIVAMENTE entro questo Giovedì, e per l'occasione la sede rimarrà aperta tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30. Per questo autobus come per gli altri non è possibile prenotare e bisogna passare a ritirare i biglietti direttamente in sede

evento facebook

In occasione del Napoli pride, la sede di Arcigay Napoli sarà aperta tutti i giorni, anche di mattina, per offire accoglienza ai partecipanti alla manifestazione. E' stato attivato presso la sede un punto ristoro, accoglienza e internet point.

Arcigay Napoli cerca volontari per l' Organizzazione del Pride Nazionale di Napoli 2010. Tutte le persone interessate possono passare presso la sede associativa dal giovedì alla domenica dalle 17.30 alle 20.00 per registrarsi come volontari. Nei prossimi giorni seguiranno ulteriori dettagli organizzativi.
 In qualita' di semplice cittadina, senza fascia tricolore e gonfalone del Comune di Napoli, Rosa Russo Iervolino - secondo indiscrezioni raccolte dal VELINO - e' pronta a partecipare al corteo del "Gay pride" in programma a Napoli sabato pomeriggio.

NAPOLI PRIDE 2009

30 MAGGIO 2009
ORE 15:00
DA PIAZZA BELLINI



Lettera di adesione di Arcigay Napoli

Lettera ai militanti del movimento LGBTQ:
precisazione ed appello ad aderire a tutti i Pride!

Cari e care militanti del  movimento LGBTQ… ,

l’Arcigay di Napoli appena  qualche settimana fa, insieme a tutti voi, ha appreso della indizione di un “Pride regionale” a  Napoli il 30 maggio 2009.
Siamo rimasti stupiti  per la modalità e la tempistica di promuovere una manifestazione che per prassi consolidata, per  buon senso e rispetto tra associazioni,  andrebbe organizzata ed indetta almeno coralmente e tempestivamente dalle realtà associative dove detto Pride si dovrebbe svolgere.

L’associazione I ken, in persona del suo presidente fondatore, ha invece ritenuto di partire in solitudine e comunicare anche alla stampa, la indizione del Pride, oltre luogo,  ora e “priorità politiche”, tra cui non rientrerebbero “ il riconoscimento delle unioni di fatto” (corriere del mezzogiorno  7.4.2009).

 Leggi tutto...   

 

Il comitato Napoli Pride cerca volontari, per info chiamate il numero 3385467900 :

Segreteria Organizzativa presso il COF di Piazza Cavour (edificio scuole Campanella e Casanova)

Cosa devono fare i volontari?
Forniscono la loro disponibilità per presenziare attivamente nella nuova segreteria organizzativa del comitato Pride, dando dei turni (mattina -pomeriggio) per poter:

A) ricevere il pubblico interessato, parlare del Pride e distribuire materiali: flyers e documentazione varia.

B) occuparsi delle mansioni che seguono:

  1. Screening dei contatti email e telefonici di tutti gli Assessorati Pari Opportunità e Politiche Sociali di Comuni e Province della Regione Campania per invio richiesta di patrocinio (già preparata)
  2. Cercare i contatti con alcune personalità artistiche da invitare per chiedere adesione e sottoscrizione di una quota per il Pride. Si è valutata la possibilità di organizzare un piccolo rinfresco in segreteria in occasione di tale incontro, giorno possibile domenica 24 maggio.
  3. Contattare politici sensibili e invitarli alla medesima festa con le medesime richieste di adesione e sottoscrizione di una quota per il Pride. Chiedere eventuale location comunale in alternativa alla sede della segreteria.
  4. Organizzazione festa in segreteria (o in altra eventuale sede istituzionale) con soci, amici e parenti afferenti ai componenti del comitato con richiesta di sottoscrizione volontaria. Si è valutato il giorno venerdì 22 maggio.
  5. Costituzione di un gruppo ‘Comunicazione’ che avvii un percorso di contatto con giornali, radio e televisioni.
  6. Volantinaggio di strada e fuori ai locali.
  7. Altro da concordare insieme.

La sede è provvista di telefono, pc, internet (wi-fi con codice di sblocco quindi possibilità di lavorare con portatili personali) stampante e fax.

 

 

Un invito ai ministri Rotondi, Brunetta e Carfagna a partecipare al Gay Pride nazionale in programma a Genova il prossimo 27 giugno giunge oggi dalle pagine del Secolo d’Italia attraverso la rubrica ‘Noi Libertari’ curata, a settimane alterne dal presidente di Libertiamo, Benedetto Della Vedova e da Daniele Priori vicepresidente di GayLib, unica associazione gay di centrodestra.

Il ministro Mara Carfagna ritorna in tutto il suo splendore. Intervistata da Bianca Berlinguer su Vanity Fair

"Un uomo e una donna devono amarsi reciprocamente. Questo e' stato stabilito da Dio e dalla natura"

Mosca - Una posizione assolutamente intollerante e di ottusa chiusura nei confronti degli omosessuali e' stata espressa dal capo della polizia di Mosca, Vladimir Pronin, che ha scoraggiato in termini perentori il movimento gay dall'organizzare il 'gay Pride' o altre manifestazioni di piazza nella capitale russa.

Video del Bologna Gay Pride 2008. Quello che alcuni TG non mostrano è qui!

Guardate! Guardate! Guardate!

 
Intervistea manifestanti e personalità del mondo LGBT italiano.
Video realizzato da Davide Gomba per alluvionemediatica (Torino)
Grazie ad Arcigay Torino (Laura Girasole e Giovanni Caponetto)