lgbt

  •  

    GIOVEDì 17 GENNAIO 2019

    ORE 18.30

    Chiaja Hotel De Charme – via Chiaia 216


    POETE’ 10&LODE

    Dieci anni di Letture e Libertà! 

    Presenta
    TUTTA N’ATA STORIA

    (inKnot Edizioni)
    di

    DIEGO DAVIDE

    INTERVERRA’

    DIEGO DAVIDE

    Modera Claudio Finelli

  •  

    GIOVEDì 21 FEBBRAIO 2019

    ORE 18.30

    Chiaja Hotel De Charme – via Chiaia 216

    POETE’ 10&LODE
    Dieci anni di Letture e Libertà!

    Presenta
    MARIA LA BAILADORA ALLA BATTAGLIA DI LEPANTO
    (Frame Ars Artes)
    di

    ARMIDA PARISI

    INTERVERRANNO:

    ARMIDA PARISI

    DANIELA VALENTINO
    (Illustratrice del libro)


    Letture di ARIANNA COZZI


    Modera CLAUDIO FINELLI

     

     

    Maria è una giovane zingara fuggita dalla Andalusia dove sua madre è stata bruciata come strega quando lei era ancora bambina. Con sé non ha nulla, fuorché i ricordi. Arriva in modo fortunoso a Napoli dove incontra un soldato e se ne innamora. Il fascino della donna è legato alla sua straordinaria sensualità che riversa tutta nel flamenco. È grazie alla danza che riesce a convincere il comandante in capo della flotta della Lega santa, don Juan de Austria, a lasciarla imbarcare sulla Real, la nave dove si trova il suo uomo, in partenza per la Battaglia di Lepanto. Qui Maria si distinguerà per valore perché combatterà travestita da archibugiere. Ma il destino non sarà generoso con lei.

     

     

    Ingresso Libero

    Per Info
    349.4784545

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     

     

     

     

  • Il Teatro Bellini dedica ai soci Arcigay il prezzo promozionale di 20 euro

    per le repliche in programma dall'1 al 10 novembre

     

    LE CINQUE ROSE DI JENNIFER

    di Annibale Ruccello

    con Daniele Russo e Sergio Del Prete

    scene Lucia Imperato
    costumi Chiara Aversano
    disegno luci Salvatore Palladino
    progetto Sonoro Alessio Foglia

    regia Gabriele Russo

    produzione Fondazione Teatro di Napoli - Teatro Bellini

  • da venerdì 8 a domenica 10 novembre 2019

    Teatro Politeama 

    via Monte di Dio 80, Napoli

    la compagnia di danza Körper

    presenta

    Vivianesque

     

  • GIOVEDì 8 NOVEMBRE 2018

    ORE 18.30

    Chiaja Hotel De Charme – via Chiaia 216


    POETE’ 10&LODE

    Dieci anni di Letture e Libertà!

    Presenta
    La notte non vuole venire
    di

    Alessio Arena

  •  

    TEATRO GALLERIA TOLEDO

    via Concezione a Montecalvario 34

     

    3 – 8 marzo 2020
    una produzione
    Teatro Galleria Toledo Napoli - Materiali Contemporanei | Compagnia Diaghilev | Compagnia Massimo Verdastro
    EROS E PRIAPO o il libro delle furie
    di Carlo Emilio Gadda
    interpretazione e regia di Massimo Verdastro
    drammaturgia di Massimo Verdastro e Luca Scarlini
    progetto scenico e costumi Pier Paolo Bisleri
    progetto luci di Cesare Accetta

  •  

    PROMO INSIEME A TEATRO*

     

    I possessori della tessera Arcigay hanno diritto ad usufruire della promozione INSIEME A TEATRO che, per gli spettacoli del Napoli Teatro Festival Italia 2019, consente l’acquisto di due biglietti per lo stesso spettacolo al prezzo di uno.

    *Le sezioni Letteratura e Teatro Ragazzi sono escluse dalla promo. La Promo non è attivabile online.

     

  • SALA ASSOLI - CASA DEL CONTEMPORANEO 

    Vico Lungo Teatro Nuovo 110 Napoli

    da venerdì 31 gennaio a domenica 2 febbraio

    The sense of life for a single man

    liberamente ispirato da “A single man” di Christopher Isherwood da cui il film di Tom Ford con Colin Firth.

    con Paquale Marrazzo, Michele Costabile, Rossana Gay e Giovanni Consoli
    adattamento e regia di Pasquale Marrazzo
    foto Alessandro Branca

  •  

    Giovedì 25 ottobre 2018


    ore 18.30

                             

    Chiaja Hotel de Charme

    Via Chiaia 216 - Napoli

     

  •  

    Giovedì 21 novembre 2019

    ore 18.30

    Chiaja Hotel de Charme
    Via Chiaia 216 - Napoli

    LIBRIAMOCI A POETE’
    perché leggere è un viaggio d’amore

    Presenta

    PROMETEO È UN LADRO E DORME
    di
    CLAUDIO FINELLI
    (InKnot)

  • MERCOLEDì 19 GIUGNO 2019

    ORE 20.00
    Il Tempo del Vino e delle Rose

    (Piazza Dante)

    Presenta
    PROMETEO È UN LADRO E DORME

    di

    CLAUDIO FINELLI

    (InKnot Edizioni)

    INTERVERRA’

     

    Claudio Finelli 

    Rosanna Bazzano

    (poetessa) 

    Tonia Zito

    (editrice InKnot)

     Modera

    Chiara Reale

    (Critica D’Arte)

     

     

  • venerdì 21 dicembre ore 21.00

     

    QUANDO ERO UNA “BOY”

    progetto di Antonella Monetti

    con Dolores MelodiaNicole de Leo e Christian Palmi

    primo studio a cura di Beatrice Visibelli

    produzione Teatri d'Imbarco e Nuovo Teatro Sanità

     

  • GIOVEDì 6 DICEMBRE 2018

    ORE 18.30

    Chiaja Hotel De Charme – via Chiaia 216


    POETE’ 10&LODE

    SPECIALE RED RIBBON

     

    Dieci anni di Letture e Libertà!

     

    Presenta

    QUEI RAGAZZI DEL ‘96

    (Marchese)
    di

    CLAUDIO FINELLI

     

  •  

  •  
    Domenica 17 Febbraio
     
    ore 11

    MAPPLETHORPE al MUSEO MADRE
     
    Evento Speciale LGBT+

    In occasione della mostra retrospettiva dedicata all’opera del fotografo statunitense Robert Mapplethorpe, artista di riferimento per l’immaginario LGBT+ contemporaneo, il museo Madre di Napoli propone un evento speciale dedicato ai tesserati Arcigay, il cui comitato provinciale, il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli, sostiene e promuove la cultura LGBT+ in Italia fin dal 1984.

    Domenica 17 Febbraio, alle ore 11.00,i tesserati Arcigay potranno partecipare ad una visita gratuita alla mostra di Mapplethorpe con la guida del Direttore del museo, e curatore della mostra, pagando un biglietto d’ingresso al prezzo ridotto di 4€.

    Per info e prenotazioni (obbligatorie) è possibile contattare il delegato
     
    cultura di Arcigay Napoli al numero 3494784545.
  •  
    DEBUTTA AL NTFI MIMì E LE RAGAZZE DELLA PALLAVOLO IL NUOVO SPETTACOLO DI SARA SOLE NOTARBARTOLO ISPIRATO ALLA VERA STORIA DI TIFFANY DE ABREU

    Venerdì 14 giugno, alle ore 21,00, presso il Teatro Sannazzaro debutta in prima assoluta lo spettacolo "Mimì e le ragazze della pallavolo- laddove Mimì sta per Domenico" scritto e diretto da Sara Sole Notarbartolo.
  • Dal 20 febbraio all’8 marzo 2020 

    TEATRO ELICANTROPO

    Vico Gerolomini, 3, 80138  

    SCANNASURICE

    di Enzo Moscato 

    con IMMA VILLA 

    regia di CARLO CERCIELLO

  • L’umorismo sanremese, nel corso della seconda serata, è stato affidato al Mago Forest che, probabilmente a corto di brillantezza, ha deciso di dare prova di sessismo e maschilismo condito della consueta e drammatica transfobia.

    Il comico, salito sul palco del Teatro Ariston - evocando una sorta di roulette russa umana - ha esordito dicendo “Di solito noi prendiamo cinque trans e una donna vera, lo sfigato che perde si cucca la donna vera, perché non vieni anche tu Claudio?”.
    Questa battuta - e l’intero sketch esplicitamente sessista - ha provocato una giusta ondata di riprovazione sui social.

    A tal proposito, Daniela Lourdes Falanga, delegata di Arcigay Napoli alle politiche trans e presidente di Arcigay Vesuvio Rainbow, ha dichiarato: “Essere donne o uomini non è un’ambizione né una peculiarità cromosomica, ma una caratteristica della mente che genera fantasie, speranze e rappresentazioni che lega all’uno o all’altro genere. Le donne sono donne quindi e non si distinguono, come ha ironizzato il Mago Forrest, in vere e false, ma si connaturano all’espressione dell’intelletto.
    Usare a sproposito, e in un contenitore televisivo quale quello di Sanremo, il dolore e il coraggio delle persone trans per generare comicità, è una negazione di quei principi racchiusi negli inalienabili diritti umani che preservano l’umanità da qualsiasi tipo di sopruso. Bisogna smetterla con questa irresponsabilità. Questo tipo di azioni sono vergognose e manifestano ignoranza.”

    “Le persone lgbt - aggiunge Claudio Finelli delegato cultura di Arcigay - sono vittime di quotidiane discriminazionI, anche apparentemente ‘innocue’ che ne trasformano l’esistenza in una via crucis di piccole e grandi mortificazioni”

    Proprio oggi, Arcigay Napoli ha raccolto la segnalazione di un tipico caso di discriminazione legata all’identità di genere. La vittima è una giovane associata gender-fluid  che voleva acquistare una felpa nel reparto maschile dello store Alcott di Via Toledo a Napoli. Uno store che propone i suoi capi d’abbigliamento a un’utenza giovane e che, dunque, dovrebbe intercettare più facilmente le esigenze di giovani generazioni che si vogliono liberare delle gabbie di genere e degli stereotipi comportamentali.

    La giovane è stata mortificata dalla commessa che le ha imposto di misurarsi la felpa nei camerini del reparto donna, nonostante fossero collocati ad un altro piano.

    Il siparietto televisivo del Mago Forest e quanto accaduto in un negozio del centro di Napoli sono collegati da un filo rosso che bisogna assolutamente recidere, un filo rosso che ci racconta di quanta omotransfobia e di quanti pregiudizi legati all’identità di genere sia ancora pregna la nostra società e di quante piccole e continue mortificazioni debbano subire le persone lgbt, sia nella rappresentazione mediatica che durante un semplice momento di svago, come quello dello shopping.

  •  

  • Mercoledì 11 dicembre 2019


    ore 18.30

                             

    Chiaja Hotel de Charme

    Via Chiaia 216 - Napoli

     

    LIBRIAMOCI A POETE’

    perché leggere è un viaggio d’amore


    Presenta

    VOLEVO SOLO ESSERE FELICE

    di ALESSANDRO COZZOLINO

    (Centauria)

     

feed-image Voci Feed
f t g