Il Comitato Provinciale Arcigay Antinoo di Napoli ONLUS, organizzazione di volontariato, iscritta al registro regionale del volontariato, è “nata“ il 22 ottobre 2005, ma Arcigay è attiva a Napoli dal 1984. L'associazione ha fini solidaristici, di volontariato sociale ed opera con l'azione diretta, spontanea, personale e gratuita dei propri aderenti nel settore della tutela dei diritti civili, della prevenzione e recupero dell'emarginazione, della promozione della cultura e di attività ricreative. Si impegna nella promozione dei diritti delle persone gay, lesbiche, transessuali e transgender contribuendo ad accrescere nella società una visione positiva dell'essere omosessuale o transessuale. Come supporto alla comunità LGBT napoletana svolge i seguenti servizi: Sportello Legale, Telefono Amico, supporto- socio-Psicologico, Sportello Salute, Migranti.

Nella nostra sede, aperta alla partecipazione ed al contributo di tutti e tutte le, puoi trovare il Gruppo Giovani, Gruppo Lesbo, Gruppo Trans, Gruppo Genitori. Per qualsiasi informazione Contattaci.
Ricorda che Arcigay Napoli cresce grazie all'aiuto dei volontari, quindi anche col tuo se vorrai.

Per tesserarsi ad Arcigay Clicca qui.

 

 


Aggiornamenti da Arcigay Nazionale

03 Luglio 2022

  • Onda Pride, nel weekend parate a Milano, Napoli, Catania, Bari, Sassari, e Padova .

    ONDA PRIDE, NEL WEEKEND PARATE A MILANO, NAPOLI, CATANIA, BARI, SASSARI E PADOVA. PIAZZONI (ARCIGAY): “NOI UNICO ARGINE ALLA RETROMARCIA SUI DIRITTI “

    Bologna, 2 luglio 2022
    - Sono sei  le città che questo weekend vengono attraversate dall’Onda pride, la grande manifestazione a sostegno dei diritti delle persone lgbti. Si sfila a Milano (concentramento alle 14 in via Vittor Pisani, davanti a piazza Duca d’Aosta di fronte alla Stazione Centrale), a Napoli  (appuntamento  alle 15 in in Piazza Municipio), a Bari (alle 18 in piazza Umberto), a Catania (concentramento alle 17 in piazza Borgo) e a Sassari (alle 18  in piazza Università). Domani, infine, corteo a Padova (concentramento alle 15 in piazza Garibaldi). “Ancora un fine settimana attraversato dalle rivendicaIoni di diritti e uguaglianza- dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay-. Siamo nel pieno di una mobilitazione che interessa tutto il Paese e che è l’unico argine vero ai venti oscurantisti che ci giungono da Oltreoceano. Se l’Italia non arretrerà in tema di diritti non è per le promesse di qualche politico, semmai perché le persone che abitano questo Paese non lo permetteranno. La nostra onda è stimolo, rivendicazione ma anche monito per la politica: il a retromarcia sui diritti qui non passerà”, conclude. Tutte le info su www.ondapride.it.

  • Onda Pride, oggi parate in otto città. Piazzoni (Arcigay): “Un altro weekend di dolore, solidarietà al Pride di Oslo”

    ONDA PRIDE, OGGI PARATE IN OTTO CITTA'. PIAZZONI (ARCIGAY): "UN ALTRO WEEKEND DI DOLORE, SOLIDARIETA' AL PRIDE DI OSLO"
    Bologna, 17 giugno 2022 - “Questa mattina allestiamo le nostre parate con pensieri di dolore e di vicinanza alle persone lgbti di Oslo" lo dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: "L'omotransfobia è un veleno strisciante che intossica i tessuti sociali e che denunciamo da sempre. Oggi la cronaca, come 6 anni fa a Orlando,  ci sbatte in faccia l'odio come strategia di terrore, che miete vittime e semina paura. Arcigay si stringe in un abbraccio solidale alla comunità lgbti+ di Oslo, alle vittime, ai feriti, ai familiari, a quanti e quante erano pronte a portare nelle strade il proprio orgoglio e oggi sono costretti e costrette a vivere nella paura. Oggi i nostri Pride sfileranno anche per loro.", conclude.  Sono otto le città che oggi pomeriggio verranno attraversate dall’Onda pride, la grande manifestazione a sostegno dei diritti delle persone lgbti. Si sfilerà ad Albano Laziale (concentramento alle 15 a Campo Boario), ad Aversa  (appuntamento  alle 16 in via Arturo Garofano), a Bologna (alle 16,30 in piazza XX settembre), a La Spezia (concentramento dalle 16,30 in piazza Brin), Favignana (alle 17  in Largo Marina), Perugia (alle 15 in piazza Grimana), Ragusa (alle 18,30 alla Marina di Ragusa), Teramo (alle 15,30 al piazzale Madonna delle Grazie). Tutte le info su www.ondapride.it. 


  • Onda Pride, oggi sei città in corteo: Lecco, Parma, Pesaro, Torino, Varese e Livorno. Piazzoni: “In piazza per Sasha, Camilla, Cloe e tutte le vittime dell’odio”

    ONDA PRIDE, OGGI SEI CITTA' IN CORTEO: LECCO, PARMA, PESARO, TORINO, VARESE E LIVORNO. PIAZZONI: "IN PIAZZA PER SASHA, CAMILLA, CLOE E TUTTE LE VITTIME DELL'ODIO"
    Bologna, 17 giugno 2022 - Sono sei le città che oggi pomeriggio verranno attraversate dall’arcobaleno dell’Onda pride, la grande manifestazione a sostegno dei diritti delle persone lgbti. È giornata di Pride a Lecco (concentramento alle 15 in via Ghislanzoni), a Parma (alle 15.30 corteo da piazzale Santa Croce), a Pesaro (alle 16 in piazzale della Libertà),  a Varese (concentramento dalle 15.30 in via Sacco), Torino (alle 16,30 con la partenza da corso Principe Eugenio), Livorno (alle 16 in Piazza della Repubblica). “Sono giorni di rabbia per la nostra comunità - dichiara Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay - le morti di Sasha a Catania, Camilla a La Spezia e Cloe a Belluno sono l'apice di una spirale violenta che nelle ultime settimane è diventata opprimente, insopportabile. Su questa spirale infieriscono le parole di politici che usano queste storie per sottolineare una distanza e un sottile ma evidente disprezzo. Scendiamo oggi nelle strade per Sasha, Camilla, Cloe, per tutte le persone trans* o non binarie da troppo bersaglio di una ferocia spietata. Per tutte le persone che la società opprime, isola, mette all'angolo. Questa è giornata di orgoglio, celebrazione e rivendicazione.", conclude Piazzoni.


f t g