2018

“Agli eroi arcobaleno dello Stonewall Inn Pub di NYC, per aver generato, nel giugno del 1969, l’atto di nascita di una consapevole comunità LGBT+ con l’entusiasmo, la rabbia e l’orgoglio del primo Pride. La nostra libertà e la nostra felicità sono figlie del vostro coraggio, della vostra lotta.”

Con questa motivazione, sabato 18 maggio  alle ore 17.00 il Comitato Arcigay Antinoo di Napoli (presso la propria sede in vico San Geronimo 17)consegnerà il riconoscimento Antinoo d’oro allo Stonewall Inn. Ritireranno il premio Kurt Kelly, proprietario dello storico locale LGBT newyorkese e Tree Sequoia, veterano dei moti di Stonewall del 69.

L’Antinoo d’oro è il riconoscimento che Arcigay Napoli conferisce, ogni anno, a chi, nel corso della vita, si è distinto per la difesa e la tutela dei diritti delle persone LGBT+.

L’edizione 2016 dell’Antinoo d’oro vide il riconoscimento attribuito a Colombia Barrosse, allora Console Generale degli Usa a Napoli, l'edizione 2017 ad Antonio Amoretti, Partigiano delle Quattro Giornate di Napoli. L'edizione 2018, sarà consegnata all'indomani della giornata mondiale contro l'omofobia, 18 maggio 2019, in occasione dei 50 anni dei moti del 69, allo Stonewall Inn.  

f t g