Salute e benessere

Un argomento che resta di stringente attualità, purtroppo, ma  di cui è sempre necessario parlare. Nasce per questo la campagna informativa e di prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili “Scegli la vita…previeni”. Il convegno, fissato per mercoledì 10 aprile, dalle 9.30, presso il Teatro Vittorio Alfieri, sito a Marano di Napoli, in ViaTagliamento, è stato ideato dal Dottor Diego Mancini, in compartecipazione col Dottor Giuseppe Romano. La percentuale di persone che contraggono malattie trasmesse sessualmente, contrariamente a quanto si dice, è in leggero aumento: sono 4 mila i nuovi casi annui di persone sieropositive. Come riferisce l’Oms, al giorno d’oggi, sono ben 30 i patogeni che causano tali malattie, denominate Ist. Nel corso del convegno si parlerà anche delle modalità di trasmissione e della diffusione di tali infezioni. L’incontro sarà moderato da Mario De Luca e dalla Dottoressa Antonietta Rusciano. Gli illustri relatori, invece, saranno il Professor Nicola Coppola, la Dottoressa Antonella Pica,l’Avvocato Raimondo Vadilonga e l'ingegnere Antonello Sannino di Arcigay Napoli e la Dottoressa Donatella Segati.


All’evento parteciperanno, inoltre, due rappresentanze degli
Istituti scolastici “Emilio Segrè” e “Carlo Levi”.

 

Pubblichiamo di seguito le nuove date, fisse con cadenza mensile, per l'effettuazione del test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito del progetto We Test:

Giovedì 18 aprile dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.

Lunedì 29 aprile dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli. 

Arcigay Antinoo Napoli in Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università Federico II. 

Margherita Errico, Antonello Sannino ed Emanuela Monzillo rispettivamente per Nps Italia onlus, Arcigay e Caritas italiana rendono noto che in data 28 marzo è stato convocata il primo comitato di coordinamento regionale per le attività dei servizi e delle strutture del SSR interessate alla lotta contro l’Aids in Regione Campania.

La richiesta stringente è arrivata dal Ministero della Salute in osservanza all’intesa sancita il 26 ottobre 2017 tra Governo, Regioni e province autonome sul documento PNAIDS, per la costituzione delle commissioni regionali aids lì dove non vi fossero o la loro integrazione lì dove fosse necessario con le associazioni nazionali di lotta all’aids già presenti nel gruppo M ( ex Consulta delle associazioni di lotta all’Aids).

Gli obiettivi comuni a tutti i comitati nell’ambito dell’applicazione del PNAIDS sono:

  • delineare e realizzare progetti finalizzati alla definizione di modelli di intervento per ridurre il numero delle nuove infezioni;
  • facilitare l’accesso al test e l’emersione del sommerso;
  • garantire a tutti l’accesso alle cure;
  • favorire il mantenimento in cura dei pazienti diagnosticati e in trattamento;
  • migliorare lo stato di salute e il benessere delle persone che vivono con Hiv;
  • tutelare i diritti sociali e lavorativi delle persone con Hiv;
  • promuovere la lotta allo stigma;
  • promuovere l’empowerment e coinvolgimento attivo delle popolazioni chiave.

La prima riunione ha visto la presenza di molte rappresentanze delle AA.SS.LL., delle AA.OO. e Università, formalmente individuati della rispettive Direzioni Generali  di tutte le province di Napoli e il presidente del comitato prof. Borgia ha illustrato le aree di intervento sulle quali si comincerà a lavorare suddivisi in 4 sottogruppi, sempre in base alle direttive del PNAIDS, ovvero:

  • prevenzione e informazione
  • raccolta dati sulla sorveglianza
  • uniformazione della diagnostica per i pazienti seguiti nelle diverse aziende
  • lotta allo stigma

Per anni NPS Campania e Arcigay Napoli hanno chiesto la costituzione di questo organismo di consultazione con le associazioni del territorio e finalmente è arrivata questa nomina per decreto dirigenziale.  Siamo lieti delle parole della Direttrice PRP  Reg. Campania d.ssa Antonella Guida e della referente regionale Promozione della Salute d.ssa Elvira Lorenzo che ci hanno assicurato la più totale apertura sui temi a noi più cari come associazioni di attivisti che comprendano anche temi innovativi come la PrEP (Profilassi Pre Esposione) e la lotta allo stigma verso le persone con Hiv che passa attraverso il recente documento di Unaids che afferma la non infettività delle persone con hiv in terapia meglio noto come U=U undetactable= untrasmissible.  Nel gruppo presente anche l’Ufficio scolastico regionale, nella persona della Prof.ssa Gennarina Panico, per un importante protocollo d’intesa che consentirà di poter strutturare interventi mirati nelle scuole della regione.

Pubblichiamo di seguito le nuove date, fisse con cadenza mensile, per l'effettuazione del test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito del progetto We Test:

Lunedì 18 Marzo dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.

Giovedì 28 Marzo dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli. 

Arcigay Antinoo Napoli in Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università Federico II. 

 
 
Pubblichiamo di seguito le nuove date, fisse con cadenza mensile, per l'effettuazione del test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito del progetto We Test:

Lunedì 18 Febbraio dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.

Giovedì 28 Febbraio dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli. 

Arcigay Antinoo Napoli in Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università Federico II. 

Pubblichiamo di seguito le nuove date, fisse con cadenza bimestrale, per l'effettuazione del test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito dei progetti Pro-Test e We Test:

GIOVEDI' 31 GENNAIO dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Napoli (Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università) (www.arcigaynapoli.org) Tel. 081-552.88.15

Pubblichiamo di seguito le nuove date, fisse con cadenza bimestrale, per l'effettuazione del test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito dei progetti Pro-Test e We Test:

GIOVEDI' 10 GENNAIO dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Napoli (Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università) (www.arcigaynapoli.org) Tel. 081-552.88.15

Il 1° dicembre si celebra la Giornata internazionale contro l'AIDS. Istituita nel 1988, oggi alla trentesima edizione, è stata la prima giornata mondiale della salute, voluta per accrescere la coscienza sull'epidemia di AIDS dovuta alla diffusione del virus HIV che dagli anni Ottanta ha ucciso oltre 40 milioni di persone, diventando una delle epidemie più distruttive che la storia ricordi. 

I dati dell’Istituto Superiore di Sanità riportano nel 2017, 3443 nuovi casi di HIV, in linea con la media europea. L’incidenza più alta è stata osservata tra le persone nella fascia 25-29 anni. La modalità di trasmissione principale tra le nuove diagnosi è attraverso i rapporti eterosessuali. Il 78% dei nuovi casi sono uomini, tra questi la maggior parte delle nuove diagnosi è in MSM (Maschi che fanno Sesso con Maschi), cresce la quota di diagnosi tardive e diminuisce la frequenza di persone che hanno effettuato il test negli ultimi due anni. Il numero di decessi in persone con AIDS rimane stabile.   
 
Per l’occasione Arcigay è impegnata in una campagna nazionale dal claim "siamo tutt* sierocoinvolti" un appello ad un’assunzione di responsabilità collettiva sulla riduzione dell’epidemia e dello stigma verso le persone con HIV, ma anche un messaggio informativo sul fatto che oggi una persona con HIV in terapia con carica virale non rilevabile non trasmette il virus. 
 
Arcigay Napoli sarà impegnata sul territorio con i nostri volontari e le nostre volontarie e con il supporto dell'Associazione Medici di Strada in iniziative di informazione e cultura di contrasto alla sierofobia, ma soprattutto con una importante campagna per promuovere e diffondere i test rapidi, gratuiti e anonimi. 

Anche quest'anno saremo impegnati nell'iniziativa "We Test - Mettiamo la salute in circolo" promossa da molte associazioni: Arcigay, Arc Onlus, Arco - Associazione Ricreativa Circoli Omosessuali, Asa - Associazione Solidarietà Aids Milano, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, Ireos - Comunità queer autogestita, Nps Italia Onlus, Nudi - Nessuno Uguale Diversi Insieme, Plus Onlus.
 
Sarà possibile eseguire il test HIV rapido e gratuito presso alcuni locali e luoghi di aggregazione LGBT in città. 
 
 
Anche Croce Rossa Italiana, con l'iniziativa Meet, Test & Treat, sarà impegnata per una giornata di test (HIV e HCV-epatite) in piazza del Gesù a Napoli, sabato 1 dicembre, dalle ore 20:00 alle ore 24:00. 
 
Sarà possibile chiedere informazione sui test scrivendoci su Whatsapp e/o chiamando al numero 3497584462, oppure in sede Arcigay Napoli allo 0815528815, o infine scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Inoltre sabato 1° dicembre, il telefono verde Aids e IST (infezioni sessualmente trasmesse) dell’Istituto superiore di sanità (800 861 061)sarà attivo dalle 10 alle 18. Il servizio è anonimo e gratuito e assicura un intervento specialistico mirato alla prevenzione primaria e secondaria dell’infezione da Hiv, dell’Aids e delle altre infezioni sessualmente trasmesse.
 
Sarà fruibile il contatto Skype “uniticontrolaids” e l’indirizzo mail dedicato esclusivamente alle persone sorde Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
 
Sarà possibile eseguire il TEST (RAPIDO, GRATUITO E ANONIMO)  HIV A NAPOLI
 
- 30/11/2018 - Ore 00.30 - 03.00 - DEPOT NAPOLI
 
(01/12/2018 - Ore 20.00 - 24.00 - Evento di Croce Rossa - Piazza del Gesù)**

- 01/12/2018 - Ore 00.30 - 03.00 - MAMADA 

- 02/12/2018 - Ore 15:30 - 18:30 - SAUNA BLUANGELS *

- 06/12/2018 - Ore 00.30 - 03.00 - DEPOT NAPOLI 

- 07/12/2018 - Ore 00.30 - 03.00 - THE BASEMANT

- 08/12/2018 - Ore 00.30 - 03.00 - MACHO LATO

- 09/12/2018 - Ore 15.30 - 18.30 - SAUNA BLUANGELS

- 13/12/2018 - Ore 18.00 - 20.00 - ARCIGAY NAPOLI 
 
*Evento da confermare

**Evento  "Meet, Test & Treatorganizzato da Croce Rossa Italiana (non è un evento del progetto We Test), sarà possibile eseguire, solo in questa giornata, il test combinato HIV e HCV (epatite). 
 
In occasione della giornata mondiale di lotta all’AIDS parte per il secondo anno il progetto WE TEST - Mettiamo la salute in circolo - promosso da Arcigay, Arc Onlus, ARCO, ASA - Associazione Solidarietà AIDS Milano, Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, NPS Italia Onlus, NUDI, Plus Onlus,
In oltre 15 città, Torino, Milano, Padova, Verona, Desenzano del Garda, Bologna, Rimini, Firenze, Roma, Napoli, Bari, Pescara, Senigallia, Catania, Cagliari, Palermo, presso le sedi di diversi circoli e associazioni sarà possibile effettuare gratuitamente, in forma anonima, nel rispetto della privacy, il test rapido HIV e saranno fornite informazioni essenziali sulla prevenzione e l’importanza dei test sulle IST.
 
“WE TEST” mira a potenziare e a rendere continuative le esperienze di collaborazione già in essere fra le varie realtà promotrici con lo scopo di accendere i riflettori su un tema sempre più trascurato.
 
Con questa iniziativa si vuole riportare al centro dell’attenzione l’importanza dei test sulle infezioni sessualmente trasmesse che, insieme all’uso del preservativo, sono tra i principali alleati per una sessualità consapevole e sicura: conoscere la propria condizione di salute consente infatti di curarsi per tempo, vivere bene ed evitare la diffusione delle infezioni.
 
 
 
si ringraziano, per la grande collaborazione: Croce Rossa Italiana e Medici di Strada, i gestori dei locali: Depot Napoli, The Basement Napoli, Sauna BluAngels, Mamada,  Macho Lato, i volontari e le volontarie del Comitato Arcigay Antinoo di Napoli  

Anche Arcigay Napoli partecipa alle iniziative benefiche che insistono nel quartiere della propria sede, realizzando rete con le realtà imprenditoriale, l'artigianato e gli artisti locali. Con il Calendario 2018 si può sostenere l'acquisto di defibrillatori da installare presso alcuni spot aperti h24 nel cuore del centro storico. Un benessere per il cuore, un benessere per tutt*.

Il calendario può essere ottenuto versando una sottoscrizione di 10€ presso Arcigay Napoli negli orari di apertura o presso le altre attività di seguito elencate che aderiscono all'iniziativa:

f t g