Salute e benessere

INHIMEGE 2.0

Infezioni di HIV nella Medicina di Genere

9-10 dicembre 2020

Modalità webinar

Attualmente nel mondo oltre la metà degli individui affetti da infezione da HIV è di genere femminile e presenta un’età media in progressivo aumento. Tutto ciò comporta la coesistenza nella popolazione identificata di numerose comorbidità, e la qualità di vita auto-percepita intrisa di molteplici e più complesse sfaccettature. Pertanto, il clinico deve porre maggiore attenzione al fine di raggiungere quel continuum of care, che si cerca tanto di ottenere in questa popolazione cosiddetta “speciale”. Inoltre, al giorno d’oggi, è necessario aumentare il grado di conoscenza e consapevolezza della popolazione femminile sulla patologia e, al contempo, condurre e coordinare azioni in ambito sanitario che tengano conto dei differenti bisogni di salute delle popolazioni dovuti a differenze di sesso e di genere. Le cosiddette popolazioni vulnerabili includono, quindi, anche la popolazione trasngender, che non è più inquadrabile nei classici gruppi di genere maschile o femminile, ma che ha una larga percentuale di rischio e necessita di un adeguato sistema di informazioni, ove non è molto diffuso avere uno spazio di cura specifico e dedicato per la difficoltà legata all’accesso alle cure di questa categoria. Obiettivo del progetto formativo, è quello di poter analizzare gli aspetti peculiari dei differenti momenti del continuum of care di queste popolazioni, dalla diagnosi alla cura, al management delle comorbidità fino alla gestione delle problematiche connesse alla retention in care, come aderenza imperfetta e controllo viro-immunologico in assenza di uno status di salute globale ottimale e di individuare con i principali operatori sanitari, interventi mirati per superare le barriere al raggiungimento del obiettivo WHO 90/90/90/90.

Responsabile Scientifico: Dr. Vincenzo Esposito

DESTINATARI: Il corso (a titolo gratuito) è accreditato ECM per massimo 50 partecipanti tra le seguenti categorie professionali: Farmacisti (ospedalieri e territoriali) - Medici specialisti in malattie infettive, ematologia, farmacologia e tossicologia clinica, medicina interna e gastroenterologia, igiene epidemiologia e sanità pubblica; infermieri; psichiatri e psicologi.

ISCRIZIONE:
1) Accedere alla piattaforma Eubea https://www.eubeafad.it/moodle3/login/signup.php e registrarsi (se è la prima volta che si accede) oppure effettuare il login (se già registrati).
2) Eseguire l’accesso e in Home (corsi ECM per più categorie) cliccare sul titolo del corso, inserire la chiave di registrazione “INHIMEGE2.0” e cliccare su iscrivimi. Si aprirà la descrizione del corso con tutte le informazioni utili alla fruizione dello stesso e si dovràpoi cliccare “prenota ora la tu partecipazione”.

PARTECIPAZIONE: Nelle date e negli orari previsti da programma accedere alla piattaforma (vedi punto 1), selezionare il corso dove si visualizzerà il link per poter accedere all’aula virtuale. L’attestato di partecipazione sarà scaricabile alla fine del corso dalla piattaforma.
RILASCIO CREDITI: Per il rilascio dei 7,5 crediti è necessario partecipare al 100% delle ore formative, compilare la scheda qualità percepita e il questionario di apprendimento all’interno del corso on line entro i 3 giorni dal termine dell’evento e rispondere positivamente al 75% delle domande.
Il questionario prevede 5 tentativi. L’attestato ECM verrà inviato a/m mail entro 90 gg dalla data di fine corso.

1 dicembre, World Aids Day, in occasione della Giornata mondiale contro l'AIDS, Antinoo Arcigay Napoli ha organizzato una diretta social per informare e per far conoscere i servizi attivi sul territorio per una corretta prevenzione alle IST e per l'HIV, per avere info su come fare screening sulle IST (Infezioni Sessualmente Trasmissibili) e per superare ogni pregiudizio o fobia verso le persone sieropositive.

La diretta sulla nostra pagina facebook dalle ore 19:30: https://www.facebook.com/arcigaynapoli

Durante la diretta avremo modo di fare il punto della situazione con esperti e attivisti, per discutere di prevenzione sulle IST ai tempi dei Covid-19 e per contribuire, attraverso una corretta informazioni, a diffondere una adeguata conoscenza su HIV e IST al fine di  superare pregiudizi e fobie. Il dr. Esposito, Direttore dell'Unità di malattie infettive dell'Ospedale Cotugno e la nostra responsabile salute, la dr.ssa Viviana Rizzo, faranno il punto su quale sono i servizi attivi sul territorio in piena emergenza covid, sulle nuove profilassi e su quale è la situazione oggi in merito al controllo e alla diffusione delle IST. 

Con il dr. Sparano, Segretario provinciale dei Medici di Famiglia, parleremo dell'importanza della medicina di base e del nuovo protocollo con la nostra associazione, NPS e il Comune di Napoli, mentre con gli attivisti di NPS parleremo del Check Point Napoli, il primo check point HIV e sifilide del sud Italia e con Antonello Sannino dello stato del progetto WeTest di ARCO. 

Infine con Carlo Oneto faremo il punto sul nostro progetto HIV TEST EXPRESS con Gilead per informare la cittadinanza su come avere il test rapido HIV e Sifilide a domicilio.  

Saluti del prof. Guglielo Borgia (Centro di Riferimento AIDS Regione Campania - CeRifARC)

prof.ssa Francesca Menna
Assessora salute e Pari Opportunità Comune di Napoli

dr. Luigi Sparano
Segretario FIMMG
Medici di Famiglia Napoli

Daniela Lourdes Falanga
Presidente Antonoo Arcigay Napoli

dr. Vincenzo Esposito
Direttore U.O.C. Immunodeficienze e malattie infettive di genere
Ospedale dei Colli - Cotugno

dr.ssa Viviana Rizzo
Responsabile salute Antinoo Arcigay Napoli

Alessandro Riccio e Domenico Salierno
NPS Campania
Check Point Napoli

dr. Carlo Oneto
Progetto HIV Test Express
Community Emergenza Covid-19 di Gilead

Coordina
dr. Antonello Sannino
Segretario Antinoo Arcigay Napoli

Il progetto punta a dare un supporto diagnostico per le IST (Infezioni Sessualmente Trasmesse), con particolare attenzione alle persone MsM (Men who have sex with men), agli immigrati e ai/alle lavoratori/trici sessuali (sex workers), adeguando l'intervento all'Emergenza sanitaria Covid-19.

In piena pandemia da coronavirus, emergono dai nostri dati e da quanto ci viene segnalato, due grandi criticità:
- La necessità, rispetto all'incidenza dei casi di HIV e IST, di attuare ulteriori strategie di screening e prevenzione;
- La necessità di individuare strategie di screening extra-ospedaliere che se già normalmente sono importanti assumono ancora più rilievo in periodo Covid-19.

Pertanto con il progetto HIV TEST EXPRESS, finanziato dal programma Community Emergenza Covid-19 di Gilead, possiamo fornire, a quanti sentono la necessità, la possibilità di eseguire gratuitamente e in anonimato il Test rapido capillare (risultato in 20 minuti) combinato per HIV e Sifilide. Il test potrà essere somministrato presso la nostra sede, a Napoli in Vico San Geronimo, con personale specializzato e consulenza pre e post test, oppure sarà possibile spedire gratuitamente il test HIV e Sifilide all’indirizzo che ci verrà fornito dalla persone interessata, con consulenza, in questo caso, digitale in remoto per coloro che, a causa delle restrizioni ministeriali e regionali, non possono lasciare il domicilio o hanno difficoltà a spostarsi in questo momento.

Il servizio, attivo fino ad esaurimento scorte test, è attivabile con prenotazione e per consulenza in remoto su WhatsApp chiamando o scrivendo ai seguenti numeri: 3289489194 oppure 3922468663, o in alternativa scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Ricordiamo inoltre che è attivo il Check Point con NPS (Network Persone Sieropositive) presso la nostra sede sociale e ricordiamo altresì che resta attiva la collaborazione con il progetto WeTest della rete ARCO, nei limiti imposti dalle normative nazionali e locali legate all'emergenza covid-19.

Responsabile salute: dr.ssa Viviana Rizzo

Responsabile progetto: dr. Francesco Garzillo

Operatori: dr. Carlo Oneto e dr. Antonello Sannino 

NPS Italia Onlus (Netwoork Persone Sieropositive, capofila del progetto) insieme ad Antinoo Arcigay Napoli e all'Associazione Trans Napoli (ATN) annunciano l’apertura del Check Point sulla città metropolitana di Napoli.
Il primo Check Point del sud Italia apre i battenti per andare incontro alle esigenze socio sanitarie del territorio napoletano, per contenere la possibilità di nuove infezioni da Hiv e sifilide, e per offrire i supporti necessari ad affrontare consapevolmente la tutela della salute delle persone e promuovere strategie di prevenzione della diffusione dell’Hiv e della infezioni sessualmente trasmissibili.

Il servizio sarà attivo tutti i martedì e i giovedì dalle ore 16 alle ore 19, presso la sede di Antinoo Arcigay Napoli con i volontari di NPS Campania e ATN, e con i medici di Antinoo Arcigay Napoli, sita, nel cuore di Napoli, in vico san Geronimo 17 (nei pressi di Piazza San Domenico Maggiore).

Il servizio comprenderà test capillare Hiv e Sifilide community based e con la presenza di personale medico e di psicologi, nonché lo sportello informazioni su PrEP, PEP e IST, il tutto in un ambiente protetto e friendly che garantisca, in caso di necessità, allo stesso tempo la connessione con le strutture ospedaliere della città e con il Sistema Sanitario Nazionale.


Dobbiamo far presente purtroppo che il servizio parte con notevole ritardo rispetto ai tempi previsti da progetto, ritardo dovuto in parte ovviamente alla grave emergenza sanitaria causata dall'epidemia di Covid-19, ma soprattutto all’ignoranza e alla sierofobia (il pregiudizio, la paura, l'avversione e la discriminazione nei confronti delle persone sieropositive) che abbiamo riscontrato in alcuni ambiti del territorio che hanno ostacolato il naturale percorso delle attività progettuali. A maggior ragione proprio questa diffusa ignoranza e questo radicato atteggiamento discriminatorio nei confronti delle persone Hiv+  ci spinge con maggior determinazione a portare avanti questo progetto e il servizio offerto gratuitamente alla cittadinanza tutta. 

Per eventuali contatti e/o prenotazioni c’è il numero 370 1556589, la mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., i social di www.npsitalia.net.

Il progetto vede la collaborazione del Comune di Napoli e della Federazione dei Medici di medicina generale di Napoli, che ringraziamo per il supporto offerto in questa complessa situazione.
Il progetto è integralmente finanziato dal Fellowship programma 2018 di Gilead.

 
Dopo la fase di lockdown per l'emergenza covid-19  riprendono i TEST HIV RAPIDI.
 
Pubblichiamo, con cadenza mensile, le date per poter effettuare il test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito del progetto We Test:
 
 
Giovedì 6 agosto dalle ore 22:00 alle ore 01:30 presso il Depot Napoli 
 
Domenica 9 agosto dalle ore 15:30 alle ore 18:00 presso la Sauna Bluangels di Napoli - ARCO

Il personale medico sanitario dell'Associazione Medici di Strada, i medici e i/le counselors di Arcigay Antinoo Napoli saranno a tua disposizione per effettuare il test e consegnarti il risultato ENTRO POCHI MINUTI. 
Saranno inoltre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento riguardo le modalità di prevenzione e trasmissione del virus. I test sono forniti grazie al progetto WE TEST.
Il test è completamente GRATUITO e ANONIMO.
Per informazioni generali chiamare 081.552.88.15 oppure 392.246.86.63 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per informazioni sul progetto: http://www.we-test-rapid.org/

SERVIZIO PSICOLOGICO GRATUITO
Attivo ogni giovedì previa prenotazione
Per prenotare il primo colloquio scrivi a
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Antinoo Arcigay Napoli | Vico S. Geronimo, 17 Napoli | Telefono: 081 552 8815

Pubblichiamo, con cadenza mensile, le date per poter effettuare il test HIV rapido (risultato in 20 minuti), gratuito ed anonimo, nell'ambito del progetto We Test:
 
ATTENZIONE: SERVIZIO SOSPESO CAUSA EMERGENZA CORONAVIRUS 
 
Giovedì 27 febbraio dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.
 
Giovedì 12 marzo dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.
 
Giovedì 26 marzo dalle ore 17:00 alle ore 19:30 presso la sede Arcigay Antinoo Napoli.
 
 

Arcigay Antinoo Napoli in Vico San Geronimo 17, nei pressi di Via Mezzocannone, Zona Università Federico II. 

Il personale medico sanitario dell'Associazione Medici di Strada, i medici e i/le counselors di Arcigay Antinoo Napoli saranno a tua disposizione per effettuare il test e consegnarti il risultato ENTRO POCHI MINUTI. 
Saranno inoltre a tua disposizione per qualsiasi dubbio o chiarimento riguardo le modalità di prevenzione e trasmissione del virus. I test sono forniti grazie al progetto WE TEST.
Il test è completamente GRATUITO e ANONIMO.
Per informazioni generali chiamare 081.552.88.15 oppure 392.246.86.63 oppure inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per informazioni sul progetto: http://www.we-test-rapid.org/

feed-image Voci Feed
f t g