Giovani

Domenica 22 Dicembre vi aspettiamo per la prima festa dei Giovani di Antinoo Arcigay Napoli.
Il programma con gli orari a seguire:

Vignetta n.10/2019 

1 Dicembre, Giornata Internazionale contro l'AIDS

#WAD19


Opera di Maria Elena Piro del Gruppo Giovani Antinoo

GIORNATA MONDIALE CONTRO l'AIDS.

Oggi è la Giornata mondiale della lotta contro l'AIDS, un giorno dedicato alla prevenzione sul territorio, all'informare, al combattere con tutti i mezzi ogni forma di esclusione sociale.
Anche se in questi anni è stato fatto tanto sulla prevenzione, ancora troppo spesso chi è colpito da HIV si ritrova in situazioni di forte emarginazione, e ancora troppo spesso le giovani generazioni non sono sufficientemente informate a riguardo. Per questo è partito dalle scuole e dalle carceri il progetto Streethaart con Gilead, un progetto artistico improntato alla sensibilizzazione, perché rivendichiamo l'importanza dell'incontro a tu per tu e del dibattito, di andare a toccare con mano le situazioni più precarie e delicate che la nostra società crea.
Oggi saremo a piazza Dante e a piazza Bellini per dare la possibilità a tutt* di fare test HIV rapidi, anonimi e gratuiti. Cogliete l'occasione di questa giornata per incontrarci e parlarci, noi siamo nelle piazze proprio per questo, per essere a disposizione di chiunque ne abbia il bisogno, sempre.

▶️Galles, estate del 1984: un gruppo di lesbiche e gay londinese supporta la causa dell'Unione Nazionale Minatori in sciopero e combatte contro una serie di nemici in comune, da Margaret Thatcher alla polizia, fino alla stampa oscurantista. Il mezzo scelto è la musica ed in particolare, un grande concerto di beneficenza.

▶️Venerdì 22 Novembre ci sarà il primo appuntamento di Giovani Movie, il cineforum del Gruppo Giovani Arcigay Napoli. Inizieremo da un film simbolo per la comunità LGBTI+, un film giovane, moderno, ironico ma soprattutto rivoluzionario.

▶️Ti aspettiamo venerdì, alle ore 17.00 in Vico San Geronimo 17, nella sede di Arcigay Napoli!

Venerdì 15 Novembre ci vedremo nella sala comune di Arcigay Napoli per un momento "tutto nostro", dove potremmo raccontarci nel profondo e conoscerci sempre di più. Un momento informale ma soprattutto necessario, che sarà accompagnato (visto il clima degli ultimi giorni) da calde tisane, tè e dolcini.
Se anche tu vuoi condividere parte di te e della tua storia personale o anche solo ascoltare le nostre, vieni venerdì 15 Ottobre dalle 17.30 alle 19.30 in sede Arcigay Napoli (Vico San Geronimo 17).

Vignetta n.8/2019 

"Ich bin ein Berliner" John Fitzgerald Kennedy

#AbbattiamoIMuri


Opera di Maria Elena Piro del Gruppo Giovani Antinoo

"Sarebbe impossibile esprimere in un post o in una vignetta cosa abbia rappresentato il muro di Berlino. Sarebbe impossibile restituire circa mezzo secolo di storia, di politica e di economia in poche frasi su Facebook o in un'immagine. Perciò ho voluto esprimere qualcosa di più attuale, che bene o male tutti al giorno d'oggi possiamo constatare: se all'epoca si pensava che con la demolizione del muro di Berlino sarebbe iniziato un futuro meraviglioso, pacifico e ricco per tutt*, questo futuro semplicemente non é diventato il nostro presente.
Il nostro presente é fatto di discriminazione, di precarietà, di disuguaglianza sociale. Il nostro presente é un'insieme di queste mura invisibili, intangibili, che però esistono e che ci tengono bloccati, confinati, in una quotidianità che ci mostra continuamente le sue contraddizioni e le sue ingiustizie, ma dalla quale sembra impossibile scappare. E le mura mostrate nella vignetta sono la manifestazione fisica ed estrema di questa condizione che  mostra il suo volto peggiore con i migranti e le migranti dall'altra parte delle frontiere. È con loro che la nostra società, tramite la politica, mostra i denti nel peggiore dei modi, é con loro, appunto, che le mura da astratte diventano fisiche. Eppure sono le stesse che rinchiudono noi! Ed é proprio per questo che riusciamo a riconoscerle: chi subisce oppressione ogni giorno non può fare a meno di riconoscere tutti gli altri tipi di oppressione, e comprende subito, istintivamente, quando c'é una contraddizione che vive nella società.
Queste sono le mura che dobbiamo far crollare: mura culturali e sociali che cercano di incatenare continuamente le persone in stati di abbrutimento ed emarginazione. Assieme abbiamo il potere di farle crollare, possiamo finalmente rivoluzionare questa società in modo tale che non si basi più sull'idea di confini, di mura e di catene, ma che muova i passi verso una società più giusta, un futuro realmente migliore  per tutt*."
(Maria Elena Piro, Gruppo Giovani "Vincenzo Ruggiero" Arcigay Antinoo di Napoli)

Gruppo Giovani Arcigay Napoli:


Chi siamo? Cosa facciamo? Quando ci vediamo?

Vignetta n.7/2019 

"Ogni tempesta comincia con una singola goccia. Cercate di essere voi quella goccia!" Lorenzo Orsetti

#DefendRojava

Opera di Maria Elena Piro del Gruppo Giovani Antinoo

La vignetta di questa settimana è dedicata al Rojava, una terra che è simbolo di democrazia, di femminismo, uguaglianza di genere e di lotta contro il patriarcato, di sostenibilità ambientale, di autodeterminazione. Una terra che è e deve continuare ad essere simbolo di un altro tipo di società, un altro tipo di futuro. Una terra che adesso è sotto attacco.
Il popolo Curdo, dopo anni e anni di guerra contro l’Isis, si è ritrovato abbandonato dalle forze militari statunitensi, una delle loro poche protezioni contro il regime di Erdogan. Questa fuga militare ha provocato il 9 ottobre l’inizio dell’invasione turca nel Rojava. Da allora, i bombardamenti dei civili e le stragi de* combattenti Curd* si moltiplicano giorno per giorno. Non possiamo lasciare solo quel popolo e quella terra, dobbiamo informarci, sensibilizzare e informare al riguardo. Inoltre, per queste ragioni, troviamo inaccettabile il meccanismo di censura mediatica che sta colpendo da giorni pagine facebook che provano a raccontare la lotta Curda, a fare informazione.
Perciò per chiunque senta il bisogno di esprimere questa solidarietà, ricordiamo che il primo novembre a Roma si terrà una manifestazione nazionale in solidarietà del popolo Curdo e in difesa del Rojava.
Non giriamo la testa dall’altra parte: prendiamo parola, prendiamo posizione.

Asessualità: L'attrazione sessuale non si dà per scontata

Spesso dimentichiamo di includere la A nell'acronimo completo della sigla della nostra comunità (LGBTQIA+) fermandoci, nel migliore dei casi, alla I. Perché facciamo fatica a ricordare l'Asessualità come l'ovvia minoranza sessuale che è e ad includerla quindi nelle nostre lotte? C'è ovviamente bisogno di parlarne maggiormente, e dato che questa è la Settimana della Visibilità Asessuale: Il Gruppo Giovani Arcigay Napoli e Orgoglio Bisessuale vi portano a riflettere sulla pressione sociale riguardo la pratica sessuale e quanto essa possa essere de-umanizzante, soprattutto rivolta a persone che non staranno certo a conformarsi sulle aspettative altrui. Costruiamo consapevolezza, rispettando gusti, attitudini e individualità!

Assemblea pubblica verso il Free Pride di Napoli del prossimo 26 ottobre. Ci vediamo venerdì 18 ottobre, alle 17.00 al Il tempo del vino e delle rose - caffè & bistrot letterario, in Piazza Dante (Napoli), con le attiviste e gli attivisti di #primalepersone e con il Gruppo Giovani "Vincenzo Ruggiero" di Arcigay Antinoo Napoli per immaginare città e comunità accoglienti. 
Vi aspettiamo!

feed-image Voci Feed
f t g