Giovani

Affrontiamo gli stereotipi e le discriminazioni riguardo la bisessualità, mettendo enfasi sull'attuale situazione all'interno e all'esterno della comunità LGBT+
Incontriamo le ragazze e i ragazzi di Orgoglio Bisessuale, Venerdì 12 Aprile dalle 17.30 alle 19.30 in Vico San Geronimo 17.
Vi aspettiamo

Vignetta n.3/2019 

Ad Ischia nasce il collettivo LGBT+

Da isola verde ad isola Rainbow
#IschiaRainbow

Sta nascendo ad Ischia un nuovo collettivo, un collettivo giovane, animato dalla volontà di far diventare l'isola verde un'isola arcobaleno. Domenica scorsa c'é stato l'incontro tra la delegazione di Arcigay Antinoo Napoli con i ragazzi e le ragazze del futuro collettivo, prima tappa di un processo lungo, forse difficile ma ciò non di meno entusiasmante. La volontà delle persone LGBT+ di farsi sentire e radicarsi sui territori c'è tutta e non la si può fermare, lo dimostra il fatto che dei giovanissimi e delle giovanissime inizino a creare esperienze di collettività e di formazione, portando così una ventata di apertura ed accoglienza in un'isola che è rimasta silente per troppo tempo riguardo alle tematiche LGBT+. Come Arcigay Antinoo Napoli saremo sempre pronti a sostenere queste giovani esperienze, i nostri occhi sono puntati su Ischia e le nostre mani sono pronte a lavorare con voi per creare nuovi tipi di attivismo e formare una nuova cultura inclusiva e combattiva.
Buona fortuna e avanti tutta!

Venerdì 5 aprile ci riappropriamo dei nostri spazi associativi, facciamo un po' di ordine di tutto il materiale e riprogettiamo un po' la nostra favolosa stanza. Insomma: pulizie di primavera!
Vi aspettiamo con il Gruppo Giovani Arcigay Napoli Venerdì 5 Aprile alle 17.30 presso la nostra sede di Arcigay Napoli in Vico San Geronimo 17.

Vignetta n.2/2019 

In ricordo di Tina Costa

La Resistenza Continua!
#BellaCiao 

Opera di Maria Elena Piro del Gruppo Giovani Antinoo

Dallo scambio di idee e dal confronto tra le giovani e i giovani del Comitato Antinoo,  Arcigay Napoli, nasce l'idea di realizzare delle vignette per comunicare anche attraverso l'arte le rivendicazioni della comunità LGBTIQ+, a realizzarle sarà Maria Elena Piro, studentessa dell'Accademia di Belle Arti di Napoli.

Premetto che non sono mai stata brava a parole, altrimenti non farei vignette ma discorsi - spiega Maria Elena - ma proverò a far intendere l'idea di questo progetto. Da attivista del gruppo giovani del Comitato Antinoo Arcigay Napoli,  vorrei trasmettere attraverso l'arte gli ideali della comunità lgbt+:  la libertà non solo della sessualità, dei corpi, ma anche e soprattutto delle anime. Le anime di una comunità che per troppo tempo è stata vittima di oppressione, di pregiudizi e di violenza, e che da 50 anni (prendo ad esempio la data di Stonewall per comodità, ma in realtà da molto prima) si ribella al potere, conquista diritti e afferma la propria dignità, e che continuerà a ribellarsi. In questo senso le vignette che vorrei produrre parleranno anche di attualità e politica, perché se la nostra comunità nasce come forma di lotta contro l'oppressione, questo ci permette di riconoscere altri tipi di oppressione di cui la nostra società si macchia continuamente, soprattutto in Italia e soprattutto con questo governo. Ed é così che non si parla più "solo" delle persone lgbt, ma anche di migranti, dei diritti detenuti, di sierofobia, di disabilità e amore, degli incontri nelle scuole, delle  iniziative culturali e degli incontri con le associazioni e i gruppi che condividano la nostra idea di libertà personale e collettiva. Nel momento in cui una comunità viene attaccata perché "in minoranza" , possiamo stare certi che non sarà l'unica sotto attacco. In conclusione, spero di riuscire ad esprimere la lotta che ogni giorni si porta avanti dentro e fuori la nostra associazione, spero di dare visibilità alla meravigliosa capacità che le lotte hanno di riconoscersi e collegarsi tra di loro e di trasmettere quello spirito di ribellione nei confronti di una politica miope e violenta che cerca di retrocedere su temi sociali, civili,  culturali ed economici, ma che non ci riuscirà perché non glielo permetteremo “

Ogni settimana sarà possibile vedere le vignette sul nostro sito e sulle pagine Facebook di Arcigay Napoli e di Gruppo Giovani Arcigay Napoli.

Vignetta n.1/2019 

Per il WCF di Verona

Dal 1969 ad oggi, noi avanziamo e voi arretrate! 
#indietrononsitorna 

In occasione della giornata internazionale della visibilità transgender, vi aspettiamo in sede Arcigay Napoli in Vico San Geronimo 17 Venerdì 30 Marzo alle 17.30 per la proiezione del film Boys Don't Cry.

Il Gruppo Giovani Arcigay Napoli ospiterà la compagnia scout "Samarcanda" del CNGEI Sezione di Napoli Associazione scout laica.
Vi aspettiamo Venerdì 22 Marzo alle 17.30 presso la nostra sede di Arcigay Napoli in Vico San Geronimo 17 per un confronto aperto tra queste 2 splendide realtà.

Evento FB: https://www.facebook.com/events/264778414453047/

Vi aspettiamo venerdì 15 Marzo alle 17.30 in sede Arcigay Napoli, in Vico San Geronimo 17 per un incontro con l'AGEDO di Napoli.
Agedo è un'associazione costituita da genitori e partenti di persone LGBT+ che si impegnano per l’affermazione dei loro diritti civili e per l’affermazione del diritto alla identità personale. Insomma, una realtà straordinaria e un incontro da non perdere.
Venerdì alle 17.30, Vico San Geronimo 17, Napoli.

FB: https://www.facebook.com/events/300695647294532/ 

Domenica 10 febbraio l'Espresso ha dedicato la prima pagina a un'inchiesta intitolata "Caccia all'omo". In occasione dell'incontro del Gruppo Giovani Arcigay Napoli di questa settimana proponiamo una discussione sull'attuale situazione in Italia, ospitando anche alcune testimonianze.
A introdurre il dibattito ci sarà un video di Francesco Lepore, giornalista di gaynews, che ha realizzato l'intervista all'ex teorico delle "terapie riparative".
Insieme discuteremo dei vari volti dell'omotransfobia e di vari temi che stanno venendo fuori dalla lettura del numero; dalla cancellazione della popolazione bisessuale, alle perplessità relative alla variabile "trans" considerata erroneamente quale sesso dai dati registrati dalla Gay Help Line.
Questo e tanto altro venerdì 15 febbraio alle 17:30 in Arcigay Napoli.

Venerdì 8 febbraio, alle ore 17:30, presso la sede di Arcigay Napoli in vico San Geronimo n° 17, vi aspettiamo per un nuovo appuntamento del Gruppo Giovani Arcigay Napoli.
Affronteremo il rapporto tra (Omo-Bi-Lesbo-Trans) sessualità, affettività e disabilità. Ne parleremo con Maria Rosaria Malapena, la nostra delegata a sessualità, affettività e disabilità.
A Venerdì, ore 17.30.

f t g