Vignetta n.9/2019 
Transgender Day of Remembrance
#TDOR19

Il 28 Novembre 1998 Rita Hester, una donna transgender fu brutalmente assassinata nel suo appartamento ad allston, in Massachussets con evidenti intenti transfobici.
In suo ricordo, Gwendolyn Ann Smith, attivista transessuale, diede avvio al progetto web “Remembering Our Dead” e nel 1999 ci fu la prima fiaccolata per ricordare tutte le vittime della violenza transfobica.

Dall’aggiornamento del TDoR del 2019 sono stati rilevati 331 casi di omicidi accertati di persone trans e gender-diverse tra il 1 ottobre 2018 e il 30 settembre 2019. Gran parte dei delitti ha avuto luogo in Brasile (136), Messico (63), e Stati Uniti (30) per un totale di 3314 casi riportati in 74 Paesi in tutto il mondo tra 1 Gennaio 2008 e 30 settembre 2019.
Siamo sconcertati e afflitti davanti a questi numeri.
Ma sappiamo che la realtà è questa, l’abbiamo conosciuta sulla nostra pelle, sui nostri corpi, sulle nostre vite.
Una prepotenza inaudita alla quale rispondiamo e risponderemo sempre con la lotta sociale e politica, con la sensibilizzazione e la rivoluzione culturale di questo paese e del mondo intero.
Crediamo che un altro mondo sia possibile.
Lottare per realizzarlo è l’unica strada possibile.

ORGOGLIO TRANS!

Opera di Maria Elena Piro del Gruppo Giovani Antinoo